Camicia azzurra: trucchi e segreti per abbinare al meglio un capo evergreen per l’uomo

[epvc_views]

Esistono diversi capi evergreen capaci di fare la differenza in diverse situazioni quando si parla di guardaroba maschile. Uno di questi è la camicia azzurra. Perfetta in tutte le stagioni – in estate, la si può sfoggiare in lino – permette di spaziare tra diverse sfumature, dall’azzurro chiaro, soluzione consigliata per gli outfit formali da ufficio, al blu elettrico.

Gli abbinamenti che si possono chiamare in causa sono numerosi. Se, per esempio, si riceve un invito a un matrimonio che richiede un outfit formale, la si può indossare insieme con una giacca di colore blu scuro. In alternativa, va benissimo un elegantissimo grigio. In queste circostanze, è meglio evitare giacche di colori come il beige. L’abbinamento ha il suo perché, ma non è adatto a occasioni come le cerimonie.

Per esaltare al massimo un capo come la camicia azzurra, è ovviamente cruciale fare attenzione alla scelta della cravatta giusta. Per un look classico, è opportuno orientarsi su soluzioni come il blu scuro. Nei frangenti in cui, invece, si ha più libertà nella scelta dell’outfit, ci si può focalizzare verso una cravatta rossa o, in alternativa, optare per un modello blu con pois di cromie come il bianco.

Le camicie uomo di colore azzurro – e a dimostrarlo ci pensano proposte di outfit come quelle di Boggi Milano, casa di moda maschile che si è sempre distinta per l’esclusività e la versatilità delle sue creazioni – stanno benissimo con pantaloni blu scuro di materiali come il cotone. Aggiungendo un accessorio come la cintura nera, che si può abbinare alle scarpe della medesima cromia, si dà vita a un look che ha il suo perché sia in ufficio, sia in occasione di un appuntamento romantico.

Spostando lo sguardo verso le circostanze in cui si può sfoggiare un abbigliamento casual, ricordiamo ancora una volta la possibilità di abbinare la camicia azzurra con pantaloni beige. Fantastici sono anche quelli grigi e, per chi ama osare, i pantaloni bordeaux.

A meno che la camicia non sia di lino, con fitting non troppo aderente e che l’occasione in cui la si indossa non sia una festa sulla spiaggia al tramonto, è meglio evitare di abbinarla con dei pantaloni bianchi.

Il capo oggetto di queste righe sta bene con i bermuda? Assolutamente sì! Un suggerimento di stile? Evitare quelli di taglio sportivo e con troppe tasche. Per quanto riguarda il colore, si possono scegliere il grigio e il blu scuro. Nelle occasioni all’insegna della totale informalità, la camicia può essere portata senza problemi fuori dai pantaloni. 

Pubblicità redazionale in collaborazione con Boggi

News dal Network

Promo