Lecce: controlli antidroga lungo il litorale jonico salentino, 39 segnalati

[epvc_views]

Prosegue l’attività di prevenzione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Lecce nelle località di Gallipoli, Porto Cesareo, Torre Lapillo, Sant’Isidoro, Santa Maria al Bagno e Santa Caterina. Nel corso di tali attività, le Fiamme Gialle, con l’ausilio dei cani Erik e Roma, hanno sequestrato svariate dosi di hashish, marijuana e cocaina nascoste all’interno di borse o in doppifondi ricavati nei portabagagli delle autovetture, trovate nella disponibilità di 39 persone segnalate alla Prefettura di Lecce.

I militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Lecce continuano a tenere alta la guardia contro il fenomeno dello spaccio di stupefacenti nelle principali località turistiche del Salento.

Controlli mirati a Gallipoli, Porto Cesareo, Torre Lapillo, Sant’Isidoro, Santa Maria al Bagno e Santa Caterina hanno portato al sequestro di diverse dosi di hashish, marijuana e cocaina. Le sostanze stupefacenti erano abilmente nascoste all’interno di borse o in doppifondi ricavati nei portabagagli delle autovetture.

39 persone sono state denunciate alla Prefettura di Lecce per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione è stata condotta con l’ausilio dei cani antidroga Erik e Roma, che si sono rivelati ancora una volta fondamentali nel fiutare e individuare la droga.

News dal Network

Promo