Gallipoli: tappa pugliese per i finalisti del premio Campiello

[epvc_views]

Il Premio Campiello, storico evento letterario, farà tappa a Gallipoli per la seconda volta. Questo prestigioso riconoscimento, fondato nel 1962 da Confindustria Veneto, mette in luce realtà interessanti nel panorama della narrativa italiana. L’evento si terrà l’8 luglio in piazza Tellini e avrà l’obiettivo di promuovere la cultura e la lettura, in linea con l’azione intrapresa dall’assessorato alla Cultura del comune di Gallipoli.

I cinque finalisti del Premio Campiello 2024 sono:

  • Antonio Franchini, autore di “Il fuoco che ti porti dentro” (Marsilio).
  • Federica Manzon, autrice di “Alma” (Giangiacomo Feltrinelli).
  • Michele Mari, autore di “Locus Desperatus” (Giulio Einaudi editore).
  • Vanni Santoni, autore di “Dilaga ovunque” (Laterza).
  • Emanuele Trevi, autore di “La casa del Mago” (Ponte alle Grazie).
  • Questi autori parteciperanno a un tour letterario in diverse località italiane, tra cui Cortina, Milano, Torino e Udine. La finale si terrà il 21 settembre presso il Gran Teatro La Fenice. L’incontro a Gallipoli sarà moderato da Margherita Macrì e vedrà la partecipazione di Federica Manzon, Antonio Franchini e Vanni Santoni. Un’opportunità importante per il pubblico di confrontarsi con autori di spicco e per rendere Gallipoli un polo culturale di rilievo.

    News dal Network

    Promo