Terme di Santa Cesarea: mancati investimenti e programmazione

[epvc_views]

Le Terme di Santa Cesarea, un gioiello termale situato in Puglia, sono al centro di una discussione urgente. Le organizzazioni sindacali Filcams-Cgil, Uiltucs-Uil e Fisascat-Cisl hanno sollevato preoccupazioni riguardo alla mancanza di investimenti e programmazione.

Pur riconoscendo gli sforzi degli attuali amministratori per mantenere in piedi la società, i sindacati ritengono che sia ora di affrontare a tutto tondo le prospettive delle Terme di Santa Cesarea. In particolare, chiedono un confronto sulle strategie di sviluppo imprenditoriale e sulla valorizzazione del patrimonio locale. La mancanza di investimenti nel patrimonio immobiliare è un problema urgente che richiede attenzione.

La Regione Puglia e il territorio leccese dovrebbero collaborare per sviluppare un turismo di qualità che valorizzi queste terme. Solo attraverso un dialogo costruttivo e una pianificazione a medio-lungo termine sarà possibile garantire un futuro prospero per le Terme di Santa Cesarea.

News dal Network

Promo