Erogati 146 milioni di euro nel salento per lavori di riqualificazione edilizia

[epvc_views]

Nel Salento, sono stati erogati ben 146 milioni di euro di fondi dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) per la riqualificazione di immobili. Questi investimenti mirano a migliorare l’efficienza energetica e la sicurezza degli edifici, grazie ai contributi europei. Ecco alcuni dettagli interessanti:

 Per ristrutturare 690 edifici unifamiliari, sono stati spesi 98 milioni di euro, con un importo medio di 142.152 euro per ciascun edificio. Per 65 condomìni, sono stati investiti 47,4 milioni di euro, con un importo medio di 730.065 euro per ciascun condominio.

Eccessi: Tuttavia, ci sono stati casi di spese eccessive, come a Racale, dove per una sola casa sono stati spesi 369.417 euro.

Questi investimenti non solo contribuiscono all’economia e all’occupazione, ma anche alla transizione ecologica e al miglioramento della salute della popolazione. Va ricordato che gli edifici rappresentano il 40% del consumo energetico e il 36% delle emissioni di gas a effetto serra in Italia. La riqualificazione edilizia è quindi cruciale per raggiungere la neutralità in termini di carbonio e affrontare la sfida del cambiamento climatico2.

News dal Network

Promo