Cnn. Cera: “grave e ingiusto attacco alla nostra regione”

[epvc_views]

Nota del consigliere regionale Napoleone Cera:

«Non si può aggiungere altro al al reportage della CNN che dipinge la Puglia come una terra desolata e violenta. È sconcertante che un’emittente proveniente da un Paese che ha dovuto combattere guerre per l’uguaglianza si permetta di diffondere simili stereotipi sulla nostra regione.

Gli Stati Uniti hanno visto lotte storiche per i diritti civili, l’uguaglianza di genere e i diritti LGBTQ+. Hanno combattuto per la giustizia e la verità. È quindi ipocrita che la CNN, parte di questa nazione, utilizzi il sensazionalismo per dipingere una regione ricca di storia, cultura e bellezze come la Puglia in maniera così negativa e fuorviante.

La Puglia è un luogo di accoglienza e prosperità, dove la criminalità, presente come ovunque nel mondo, non definisce la nostra realtà. La nostra regione è una meta turistica ambita a livello internazionale, amata per le sue spiagge, la sua cucina e la sua ospitalità.

Esigiamo rispetto per la nostra terra e per la nostra comunità. La CNN deve rivedere le proprie pratiche giornalistiche e smettere di diffondere menzogne. La Puglia non si farà calunniare da chi non conosce la nostra realtà».

News dal Network

Promo