Alessano, morta la 97enne aggredita da un cane corso alcuni giorni fa

26 Visite

È deceduta nel pomeriggio di lunedì la 97enne, originaria di Alessano, che 4 giorni fa era stata aggredita da un cane corso nella sua abitazione.

Troppo gravi si sono rivelate le ferite riportate dalla donna al volto e al collo, motivo per il quale, inoltre, il giorno successivo all’episodio era stato disposto il trasferimento presso il “Vito Fazzi” di Lecce, dopo un delicato intervento chirurgico avvenuto al “Cardinale Panico” di Tricase. Qui, la 97enne era stata trasportata dai sanitari del 118, in codice rosso, subito dopo l’aggressione.

Erano da poco passate le 10 di giovedì 6 giugno quando la donna è stata azzannata dal cane corso, di proprietà del nipote, che era presente in casa con lei in quel momento insieme ad un’altra persona. Inutili si erano rivelati i tentativi del parente di far mollare la presa all’animale con un bastone.

I primi a sentire le urla della 97enne erano stati i carabinieri del locale comando stazione, che dista pochi metri dal luogo dell’episodio. I militari non avevano esisto a raggiungere l’abitazione della signora per un primo soccorso. Vista la gravità della situazione, erano stati costretti a sparare al cane che, dopo essere stato ferito, si era rifugiato in un’altra stanza. Sul posto sono accorsi anche i vicini di casa, accordi increduli di quanto stesse accadendo.

Il cane, invece, è stato dato in consegna dal servizio veterinario dell’Asl. (Fonte: Antennasud)

News dal Network

Promo