Lecce: sequestrati articoli contraffatti, ritenuti pericolosi per la salute

21 Visite

Negli ultimi giorni i Finanzieri della Compagnia di Gallipoli hanno eseguito, presso il locale mercato settimanale, un controllo a contrasto dell’illecita commercializzazione di prodotti contraffatti e potenzialmente dannosi per la salute pubblica.

In particolare, all’esito di una puntuale attività investigativa, le Fiamme Gialle hanno individuato e sottoposto a controllo il titolare di un punto vendita di articoli di abbigliamento e accessori. L’intervento della Guardia di Finanza ha così permesso di sottoporre a sequestro probatorio circa mille articoli (portafogli, borse, cinture, ecc.) di noti marchi tra cui Prada, Louis Vuitton, Gucci, Chanel, ritenuti “contraffatti”.

I preliminari accertamenti eseguiti dai Finanzieri della Compagnia di Gallipoli hanno consentito di accertare che i beni rinvenuti risultano prodotti in Cina e importati in Italia ove vengono ultimati, sottoponendoli ad un processo di apposizione marchi contraffatti.

Il predetto esercente è stato segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce per l’ipotesi di reato di commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.

Le indagini della Guardia di Finanza proseguono e sono ora finalizzate alla disarticolazione della catena logistica, organizzativa e strutturale della filiera, nonché al riscontro di eventuali violazioni di natura doganale e tributaria.

Acquistare prodotti originali assicura il futuro del nostro Paese, garantisce il lavoro legale nonché la salute e la sicurezza di chi utilizza i prodotti acquistati.

News dal Network

Promo