Calcio Lecce, Baschirotto: «Vogliamo chiudere con una vittoria. La salvezza è arrivata con il sacrificio di tutti»

90 Visite

Ultimo ballo della stagione per il Lecce, salvo già da diverse giornate. La sfida sarà allo stadio Maradona contro un Napoli alla ricerca di una vittoria per ottenere almeno la Conference League. Federico Baschirotto parla del match e della stagione, soffermandosi sulla permanenza in Serie A e su come sia stata raggiunta.

«Per fortuna nella parte finale del campionato siamo riusciti a venirne fuori vincendo qualche scontro diretto. Ci sono stati dei momenti in cui abbiamo dialogato per capire i problemi, poi ci siamo rifugiati nel lavoro e ne siamo venuti fuori. Un buon bilancio. Abbiamo fatto due salvezze senza mai stare nelle ultime tre posizioni. Devo tanto a tutti i miei compagni. Mi sento più maturo a livello di personalità e lettura delle giocate. Sono contento. Io guardo solo al presente e faccio di tutto per questa maglia che mi ha dato tanto. Se c’è da scrivere la storia del Lecce si scrive la storia.



Non penso al mercato, guardo al Napoli e poi mi godo le vacanze. Qui mi trovo più che bene, mi hanno accolto a braccia aperte e devo tantissimo a tutti. Ci stiamo preparando molto bene. Sono contento della squadra. Andiamo lì non per il pareggio, ma per vincere. Abbiamo sempre provato a vincere, poi alle volte non è possibile. Non mi sarei mai aspettato di fare il capitano in Serie A. Si vede che ho trasmesso qualcosa a questa piazza, sono onorato. Siamo cresciuti tutti, d’altronde ci siamo salvati con largo anticipo. Soprattutto negli scontri diretti abbiamo dimostrato maturità».

Photo: La Gazzetta dello Sport

News dal Network

Promo