A 100 anni operata al femore a Lecce, è tornata a casa e sta bene

24 Visite

Una donna di 100 anni è stata operata per una frattura al femore nel reparto di ortopedia e traumatologia dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, diretto da Giuseppe Rollo.

L’intervento è perfettamente riuscito. L’anziana – fanno sapere i sanitari – è già tornata a casa e gode di ottima salute.

    A rendere più complessa la situazione dell’anziana, il fatto di non voler ricevere, per ragioni religiose, trasfusioni di sangue, spesso necessarie durante la degenza post operatoria.

    L’intervento è stato possibile grazie alla collaborazione di un team multidisciplinare composto, oltre che dall’ortopedico, dall’anestesista, dall’ematologo, dal geriatra, dal fisioterapista e dagli infermieri.

    Essenziale è stata la preparazione della paziente “con l’utilizzo di farmaci – è stato spiegato – che aiutano il midollo osseo a produrre una maggior quantità di globuli rossi, un’attenta emostasi durante l’intervento, la possibilità di eseguire il recupero intraoperatorio del sangue”.

Tutto questo in tempi molto stretti per cercare di eseguire un trattamento chirurgico tempestivo, ridurre e minimizzare le complicanze e rimettere in piedi il prima possibile la paziente. (ansa)

News dal Network

Promo