Capone, ‘Consiglio Puglia approva 10 leggi, ritrovata serenità’

27 Visite

«Dieci importanti leggi che incideranno positivamente nella vita dei cittadini sono state approvate oggi in Consiglio regionale.

Molte di queste sono state votate all’unanimità grazie alla collaborazione dei consiglieri di maggioranza ed opposizione.

Un dato importante che conferma il ritrovato clima di serenità e di confronto costruttivo all’interno dell’assise regionale, nel rispetto delle diverse posizioni». Lo afferma la presidente del Consiglio regionale, Loredana Capone.

    «Le leggi approvate – spiega – riguardano la sanità, il lavoro e i servizi, in particolar modo per le zone costiere. In merito a quest’ultimo punto è stato dato ai Comuni lo strumento di un piano stralcio per poter autorizzare i parcheggi nelle aree parco sempre nel rispetto della normativa ambientale. Per quanto riguarda le leggi sanitarie è stata ampliata la copertura della vaccinazione per la prevenzione del Papilloma virus, e previsti maggiori test diagnostici per le malattie neurodegenerative, in particolar modo per la Sla, con l’istituzione anche di un apposito registro».

    Ed è, conclude Capone, «di grande importanza anche la legge sugli appalti della Regione Puglia con la previsione di una premialità nei confronti delle aziende che prevedono il salario minimo di 9 euro ai dipendenti. Un grande passo avanti su queste fondamentali questioni che segneranno la vita pugliesi». (ansa)

News dal Network

Promo