Puglia, tavolo crisi per Transcom, passo in avanti della Regioneper scongiurare i licenziamenti

58 Visite

«Il tavolo regionale di crisi Transcom, che ci ha visto impegnati con il comitato Sepac sin dal suo avvio a risolvere la difficile situazione dell’azienda e salvaguardare l’occupazione dei lavoratori e delle lavoratrici, ha raggiunto esiti molto promettenti». A dirlo Alessandro Delli Noci. “Abbiamo infatti condiviso con le parti – spiega – un percorso che impegna Transcom, anche attraverso il ricorso agli ammortizzatori sociali disponibili, a superare l’attuale situazione di crisi scommettendo su innovazione e ricerca, con progetti da candidare al finanziamento regionale. Questo è un passo importante verso un’intesa definitiva per la revoca della procedura di licenziamento collettivo e il rilancio delle attività presso lo stabilimento del call center salentino.

«Sono da sempre convinto – afferma – che, quando ce ne siano le condizioni, la strada per uscire dalla crisi sia quella di puntare sull’innovazione. Sono fiducioso che la bozza, adesso al vaglio ulteriore delle parti, possa essere trasformata in un’intesa definitiva nel prossimo incontro fissato per il 29 maggio».

News dal Network

Promo