Novoli, minorenne si barrica in casa e minaccia suicidio

28 Visite

Momenti di tensione a Novoli (Lecce), dove un minorenne è da ore barricato in casa in un forte stato di agitazione e minaccia di compiere un gesto estremo dal balcone del primo piano dello stabile dove vive col padre. Sul posto Polizia Locale, carabinieri, vigili del fuoco e sanitari del 118. Presente anche il sindaco, Marco De Luca, e il padre del ragazzino. Finora i tentativi di convincerlo a desistere e ad aprire la porta sono risultati vani. (antennasud)

News dal Network

Promo