Calcio Lecce, l’Udinese espugna il Via del Mare: i giallorossi, già salvi, cadono sotto i colpi dei friulani

73 Visite

Una battuta d’arresto quasi preventivabile per il Lecce. La squadra di Luca Gotti cade contro i colpi di un’Udinese alla disperata ricerca di punti salvezza. Complice la salvezza maturata nei giorni precedenti, i giallorossi hanno abbassato la tensione venendo così sconfitti dai bianconeri di Fabio Cannavaro. Arrembanti friulani per una buona parte di primo tempo, con il salentini chiamati a contenere la foga e la determinazione degli avversari. Eppure i tentativi bianconeri sono molto imprecisi, tanto che Wladimiro Falcone resta spettatore non pagante per una buona mezz’ora. Al 35′ la svolta del match: Martin Payero crossa in mezzo e pesca la testa di Lorenzo Lucca, che stacca tutto solo e batte il portiere del Lecce.

Serve aspettare il 65′ per vedere la prima conclusione giallorossa targata Marin Pongracic, ma la sua conclusione è senza pretese. I salentini alzano il baricentro e cominciano ad attaccare con più continuità la porta di Maduka Okoye. Nel suo momento migliore la squadra di Gotti subisce il raddoppio bianconero, complice una difesa ancora una volta statica, di Lazar Samardzic. Titoli di cosa per una partita che non intacca minimamente quanto ormai fatto dal Lecce, mentre si riaccendono le speranze di salvezza dell’Udinese

Photo: ANSA

News dal Network

Promo