Disegna parcheggio davanti a casa: multato dalla polizia locale di Specchia

34 Visite

Aveva disegnato delle strisce sull’asfalto davanti a casa sua e per questo è stato multato dalla Polizia Locale. E’ quanto accaduto nel centro storico di Specchia.

Stando a quanto si apprende, il cittadino in questione aveva tracciato i contorni del parcheggio sul cemento, utilizzando vernice gialla. Una mossa apparentemente ingegnosa, ma che ha attirato l’attenzione delle autorità locali.

Dopo un’indagine rapida, la Polizia Locale ha individuato l’uomo e lo ha multato in base all’articolo 15 del Codice della Strada. Questo articolo riguarda il “danneggiamento e l’alterazione del manto stradale”, e violarlo comporta sanzioni pecuniarie che vanno fino a 173 euro.

Gli agenti hanno spiegato all’uomo che creare autonomamente un parcheggio costituisce una violazione del codice stradale, poiché il manto stradale è di proprietà pubblica e deve essere mantenuto secondo le norme stabilite. Pertanto, il suo atto di “danneggiamento” è stato considerato illegale.

In risposta a questa situazione, il comandante della Polizia Locale dott. Andrea Zacà ha rilasciato un commento invitando tutti i cittadini a rispettare le norme del codice della strada e a evitare soluzioni autonome che potrebbero danneggiare l’ambiente urbano.

“La sicurezza stradale e il rispetto delle norme sono fondamentali per garantire un ambiente urbano vivibile e sicuro per tutti i cittadini”, ha dichiarato il comandante. “Invitiamo tutti i cittadini a utilizzare i parcheggi designati e a rispettare le regole del codice della strada. Le iniziative autonome, sebbene creative, possono avere conseguenze negative sull’ambiente urbano e comportare sanzioni.”

La soluzione proposta dalla Polizia Locale è stata chiara: l’uomo doveva rimuovere il parcheggio improvvisato a sue spese. Questo “ripristino fai da te” non solo avrebbe fatto rispettare la legge, ma avrebbe anche ripristinato l’aspetto originario della strada, assicurando che tutti i cittadini possano usufruire degli spazi urbani in modo equo e sicuro.

In conclusione, mentre l’ingegnosità può essere apprezzata, è essenziale che venga esercitata nel rispetto delle leggi e delle normative locali. In un ambiente urbano, il rispetto delle regole del codice della strada è fondamentale per garantire la sicurezza e il benessere di tutti i cittadini. (Fonte: Antennasud)

News dal Network

Promo