Bari: Pd in Antimafia, “destra delegittima istituzioni, su Emiliano montato un caso”

39 Visite

«Questa destra conferma il suo scarso rispetto per le istituzioni. E per la Commissione Antimafia, che viene usata dai commissari della maggioranza come una clava e a fini elettoralistici. Avere montato un caso sulla audizione di Emiliano è vergognoso». Lo affermano Walter Verini, capogruppo Pd in Antimafia e Anthony Barbagallo, segretario della Commissione, presenti stamattina all’Ufficio di presidenza della stessa Commissione sottolineando che «questa destra delegittima le istituzioni e l’Antimafia».

«Il presidente della Puglia aveva solo fatto presente – giustamente – l’opportunità di non far coincidere l’audizione con i giorni delle sedute del consiglio regionale sulla mozione di sfiducia presentata dalle destre – spiegano – Questi signori (gli stessi che sono andati dal loro ministro a pretendere la Commissione d’accesso, gli stessi che usano questi temi per una campagna elettorale scomposta) hanno accusato Emiliano di non voler essere audito. Bene, l’audizione è stata fissata tra tre giorni, sei giorni prima del consiglio regionale. In un dibattito politico corretto qualcuno di questi signori chiederebbe scusa. Ma dubitiamo che lo faranno».

News dal Network

Promo