Lecce: evasione fiscale associazione per formazione e promozione per 300 mila euro

39 Visite

I militari della Guardia di Finanza di Lecce hanno scoperto un’estesa evasione fiscale che, secondo quanto emerso dalle indagini condotte dalle Fiamme Gialle, si sarebbe verificata negli anni d’imposta 2019 e 2020.

Nello specifico, le indagini si sono focalizzate su attività legate alla formazione e alla promozione che avrebbero  incluso scopi di lucro in contrasto alle finalità previste da statuto. L’ammontare dei corrispettivi non dichiarati al fisco è stato determinato in 1.300.000 euro. Il rappresentante legale e l’amministratore di fatto di quella che veniva spacciata per una onlus sono stati denunciati alla Autorità Giudiziaria per le ipotesi di reato di omessa dichiarazione. L’imposta evasa è stata quantificata dai finanzieri in oltre 300.000 euro, somma superiore alla soglia di punibilità stabilita dalla normativa penale-tributaria.

News dal Network

Promo