Ciclismo donne: al via al Giro Mediterraneo in Rosa tra Puglia e Campania

40 Visite

Ammonta a ben ventuno il numero delle squadre per un totale di 126 cicliste. Sono i numeri del Giro Mediterraneo in Rosa, la competizione internazionale di ciclismo femminile promossa dall’associazione Black Panthers di Francesco Vitiello e dal Gruppo Biesse di Salvatore Belardo, che dopo la fortunata edizione del 2023, torna a svolgersi nel mese di aprile, stavolta coinvolgendo due distinte regioni: Campania e Puglia, toccando così Tirreno ed Adriatico.

Stando a quanto si apprende, la gara sportiva partirà domani venerdì 19 aprile, alle ore 14 dove le atlete avvieranno il percorso sulla tratta Frattamaggiore-Terzigno (nel parco nazionale del Vesuvio) di 106,650 km. Sabato 20 aprile sarà poi la volta della Montefalcione-Torre del Greco (103,6 km); da domenica 21 aprile si cambia regione, con la Barletta-Barletta di 122,300 km; lunedì 22 Castelnuovo della Daunia-Castelnuovo della Daunia, in un circuito di 31,980 km da ripetere tre volte; conclusione martedì 23 aprile con la tappa Foggia-Motta Montecorvino. (Fonte: Ansa)

News dal Network

Promo