“Duse Centenario”: al via il tour nazionale con il primo appuntamento nella incantevole Lecce

38 Visite

 Il Progetto Scientifico Internazionale “Duse Centenario” ha dato il via ufficiale al tour nazionale in omaggio alla grande Eleonora Duse della quale, quest’anno, si celebra il centenario della morte.

Il 16 aprile sarà Lecce a ospitare il primo evento in uno dei poli culturali più attrattivi della rinomata località salentina, la Biblioteca Bernardini presso il Convitto Palmieri (piazzetta Carducci) a partire dalle ore 18. L’incontro, dal titolo “Eleonora Duse – celebrando la Divina”, è patrocinato dall’Associazione culturale Apsec (Associazione per la Promozione della Scienza dell’Educazione e della Cultura), tra i Partner di “Duse Centenario”.

L’evento sarà condotto dal dott. Pompeo Maritati (Presidente Apsec e Direttore editoriale del “Pensiero Mediterraneo”) e vedrà la presenza della giornalista e scrittrice Stefania Romito (Presidente Associazione culturale “Ophelia’s friends Cultural Projects”) autrice del libro Eleonora Duse, il primo Amore – Collana Nuovo Rinascimento Milano – Passerino Editore, coordinatrice scientifica di “Duse Centenario” e membro del Comitato nazionale per le celebrazioni del centenario della morte di Eleonora Duse.  Dialogano con l’autrice, la prof.ssa Lidia Caputo (Docente di Filosofia e poetessa) e il dott. Maurizio Nocera (Scrittore, antropologo).

Intermezzo musicale a cura di Laura De Vita (Soprano) e del Maestro Luigi Solidoro (Pianista, Maestro di Musica).
“Duse Centenario” prende le mosse dal Lago Maggiore, una delle località più amate da Eleonora Duse. Un Progetto multidisciplinare patrocinato, tra gli altri, dalla Comunità Montana Valli del Verbano (che comprende più di 30 comuni) e da Publierre Communication. Gli enti promotori sono l’Associazione culturale “Ophelia’s friends Cultural Projects” e l’Associazione “Verso un Nuovo Rinascimento APS” di Milano.
Il Progetto vede la sua realizzazione editoriale in un Volume collettaneo dal titolo Eleonora Duse – Il mito di una Dea (Collana Nuovo Rinascimento Milano – Passerino Editore), curato da Stefania Romito, avente la finalità di porre in essere aspetti di grande fascino che hanno contraddistinto l’esistenza della “Divina” quali la relazione affettiva con il filosofo Angelo Conti, la sua arte recitativa osservata dall’occhio drammaturgico del regista Gerardo Guerrieri, il rapporto con Luigi Pirandello, l’amore per lo scrittore Arrigo Boito e Gabriele D’Annunzio, l’esclusivo legame con Matilde Serao e altri seducenti argomenti trattati da saggisti di elevato e riconosciuto merito scientifico appartenenti al mondo della scrittura, del giornalismo, all’ambito accademico, didattico, artistico, teatrale e filosofico. Questi i saggisti, in ordine alfabetico: Lidia Caputo (poetessa, docente Università di Bari), Anna D’Andrea (attrice teatrale e televisiva), Emilio Filieri (docente Università di Bari), Davide Foschi (artista, Fondatore “Associaz. Verso un Nuovo Rinascimento” Milano), Paolo Jachia (scrittore, docente Università di Pavia), Arian Kallço (docente Korça, Albania), Rosella Maspero (Presidente “Associaz. Verso un Nuovo Rinascimento” Milano), Antonella Monaco (poetessa e scrittrice), Stefania Romito (giornalista e scrittrice, Presidente Associaz. culturale “Ophelia’s friends Cultural Projects”), Simone Saccomani (Visiting Professor Istituto Progetto Uomo – sede aggregata della Tuscia Università Pontificia Salesiana; Phd candidate Università della Svizzera Italiana), Pino Sassano (scrittore, responsabile Mondadori Cosenza), Luca Siniscalco (docente UniTreEdu, Università degli studi di Bergamo) e Jorida Tollkuçi (Direttrice della Biblioteca pubblica “Thimi Mitko” di Korçë in Albania).
“Duse Centenario” vede la partecipazione di enti, istituti culturali dell’intero territorio nazionale e istituzioni scolastiche e accademiche estere. Oltre alla Comunità Montana Valli del Verbano e a Publierre Communication, tra gli enti patrocinanti vi sono: Mondadori Milano (Bookstore), Biblioteka Publike “Thimi Mitko” Korçë (Albania), Luino TV, Associazione culturale “ApertaMente”, Apsec, Il Pianeta della Danza di Isabella Sisca, Studio Scopelliti – Ugolini, Associazione della Tuscia.

News dal Network

Promo