Assistenza dimezzata per bambini con autismo, Pagliaro: “Servizio da ripristinare”

39 Visite

Nota del consigliere regionale Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani.

«Siamo esterrefatti: proprio nella giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo, la Asl di Lecce ha comunicato il dimezzamento delle ore di assistenza e riabilitazione per bambini e ragazzi con diagnosi di autismo. Com’è possibile tagliare un servizio così importante per i piccoli utenti e le loro famiglie, mentre si predica attenzione alle fragilità?

Fra tutti gli sprechi che constatiamo e denunciamo nella sanità pubblica, si decide di colpire proprio l’anello più debole e bisognoso di attenzione. Questo è inaccettabile, e saremo al fianco delle mamme e dei papà dei piccoli autistici in ogni azione di protesta, finché la Regione non ripristinerà il fondo per l’autismo, che andrebbe anzi implementato per rispondere ad un bisogno sempre più diffuso, che non è solo terapeutico ma anche psicologico.

Alcuni genitori mi hanno raccontato degli enormi progressi fatti dai loro bambini grazie all’assistenza specialistica, e sono disperati all’idea di doverne fare a meno per metà delle ore assegnate. Logoterapia, psicomotricità, tutto dimezzato. Molte di queste famiglie hanno dovuto conquistare l’assistenza e la riabilitazione offerta dai centri pubblici dopo averla pagata di tasca propria per anni, e dopo essere stati in lista d’attesa per un diritto che dovrebbe essere garantito e che ancora una volta vedono minacciato. Non si può sottrarre il futuro a questi bambini e ai loro familiari».

News dal Network

Promo