Concorso di scrittura per ragazzi nel nome di Cino Tortorella

34 Visite

 È una studentessa dell’Istituto comprensivo di Monte San Pietro (Bologna), Giorgia Galli, la vincitrice del concorso di scrittura rivolto ai ragazzi delle scuole primarie dell’Emilia-Romagna ‘Pensieri e Parole Passando Per la Puglia’, che prevedeva la realizzazione di un racconto con la maggior parte delle parole con la lettera ‘P’, utilizzando la lettura in famiglia del libro-racconto ‘Pietro Paolo da Pioppi sul Po, inventore della P’ scritto anni fa da Cino Tortorella, creatore dello Zecchino d’Oro.

    Il concorso è stato promosso dalla rivista ‘In Puglia Tutto l’Anno’ e la premiazione avverrà il 6 aprile in collegamento video da Santa Maria di Leuca in occasione di un convegno sull’artrosi distrettuale e le terapie rigenerative organizzato da Medinforma, centro medico con sedi a Bologna e Lecce, alla presenza del vicepresidente del Consiglio regionale della Puglia, Cristian Casili, e dell’assessore al Turismo di Lecce, Paolo Foresio.

    Il convegno, coordinato dal chirurgo ortopedico Lucio Catamo all’Hotel Caroli Terminal, è promosso in collaborazione con il Centro di Formazione e Ricerche Apulia e la Simg e avrà tra i relatori ortopedici, fisiatri e medici di medicina generale: Marco Protopapa (Simg), Michela Andrani (fisiatra Ist. S.Chiara), Donato Zocchi (già segretario Simg Emilia Romagna) e Federico Giannelli (Mmg).

L’artrosi è una malattia cronica e principale causa di disabilità dell’anziano: in Italia sono colpite oltre 5 milioni di persone, con una crescita esponenziale della malattia nei prossimi anni e del numero, già molto alto, di protesi impiantate (oltre 200mila interventi l’anno). La risposta può arrivare dalla medicina rigenerativa. (ansa)

News dal Network

Promo