Calcio Lecce, la scelta del giudice sportivo: quattro giornate di squalifica per D’Aversa, una sola per Henry

75 Visite

Dopo l’esonero dal Lecce per la testata rifilata a Thomas Henry la scorsa domenica, Roberto D’Aversa ha appreso la decisione del giudice Gerardo Mastrandrea: stangata per l’ex tecnico giallorosso, che riceve ben quattro giornate di squalifica (scontabili dal momento del suo ritorno sul rettangolo di gioco) e una multa di diecimila euro. Nelle motivazioni è apparso anche la scelta sull’attaccante dell’Hellas Verona: una sola giornata d’assenza dal campo per via di un atteggiamento provocatorio nei confronti di un calciatore della squadra avversaria creando una situazione di tensione.

Foto: ANSA

News dal Network

Promo