La Puglia tra le eccellenze d’Europa: Asteria Space è la start up vincitrice dell’European Enterprise Awards 2023

44 Visite

È stato pubblicato in questi giorni, sul sito ufficiale dell’EU Business News l’elenco delle imprese vincitrici agli European Enterprise Awards 2023. Nella lista delle migliori aziende dell’anno spicca il nome di una start up pugliese. Asteria Space, realtà già vincitrice del bando PIN della Regione Puglia, fondata dalla giornalista e manager culturale Alessandra Savino, ha ottenuto il titolo di “Apulian Artist Promotion & Development Enterprise of the Year”.

Una nomination a cui l’agenzia, impegnata da cinque anni nella promozione di artisti a livello internazionale, era stata candidata a novembre 2023. Solo qualche giorno fa è poi arrivata la notizia ufficiale del titolo conquistato insieme a numerose imprese provenienti dai Paesi più disparati. Giunto alla sua sesta edizione, il programma European Enterprise Awards mira, infatti, a selezionale l’eccellenza d’ Europa.

<<Celebriamo una selezione di aziende e individui che hanno un impatto vitale sui loro settori, influenzando ulteriormente uno spettro di organizzazioni in Europa e all’estero. Da un rivenditore di eBike a specialisti di preventivi per il finanziamento delle fatture, dai servizi di installazione alla produzione di video aziendali, dai servizi di trasloco agli esperti di pubbliche relazioni e molto altro ancora, i nostri vincitori abbracciano una gamma impressionante di servizi aziendali e offerte di prodotti. Siamo orgogliosi di presentare questo vasto assortimento di imprese e le menti dietro la loro genialità, mentre vincono i loro prestigiosi titoli per il 2023>>. È quanto si legge sul comunicato stampa ufficiale diffuso da EU Business News Magazine.

La tenacia dei vincitori e la loro capacità di adattarsi alle richieste del mercato, sfruttando le opportunità derivanti dalle sfide, sono stati i criteri di valutazione alla base dell’assegnazione del premio. Ognuna delle imprese selezionate ha un impatto positivo sul panorama aziendale in Europa. In questa cornice ci colloca l’operato di Asteria Space, una start up che, attraverso la partecipazione a fiere (Prima Vera Pro di Barcellona, Jazzahead! di Brema, Womex di Porto per citarne alcune) e tour internazionali, aiuta gli artisti italiani ad emergere nel vasto panorama culturale. Un impegno che dal 2019, anno della sua fondazione, Asteria Space porta avanti con costanza e determinazione.

<<Questo riconoscimento arriva in un momento del tutto inaspettato>>, dichiara Alessandra Savino, CEO di Asteria Space, <<e non può che rendermi felice. Dedico il premio a tutti gli artisti che in questi anni, inclusi quelli della pandemia, non hanno smesso di credere nel valore del proprio talento e del nostro lavoro rimanendo al nostro fianco>>.

Il coordinatore dei premi, Kaven Cooper, ha commentato, così, i risultati delle imprese vincitrici: <<Sono sicuro che vedremo queste realtà continuare ad approfondire le loro abilità e portare innovazione in tutto ciò che toccano. Congratulazioni ancora!>>. E l’Italia, con tutta l’energia di un Sud che non smette mai di puntare in alto, brilla agli European Enterprise Awards portando in testa la Puglia in nome dell’Arte.

News dal Network

Promo