Violenza e adescamento minori, 9 anni a un autista di scuolabus di Collepasso

35 Visite

 Con le accuse di violenza sessuale aggravata e continuata, e adescamento di minorenni, i giudici della prima sezione collegiale del Tribunale di Lecce hanno condannato a nove anni di reclusione un uomo di 49 anni di Collepasso, autista di uno scuolabus di una ditta privata in Salento.

Nel gennaio dello scorso anno l’uomo è finito ai domiciliari per presunte molestie e abusi su alcuni studenti tra i 14 e i 16 anni che accompagnava ogni giorno in vari istituti della zona.

    Sei i casi che sarebbero stati accertati nell’inchiesta partita dopo la denuncia presentata dal genitore di un 16enne che aveva scoperto i messaggi inviati dall’uomo sul cellulare del figlio.

La condanna inflitta supera la richiesta avanzata dal pm Luigi Mastroniani che aveva invocato sei anni di reclusione. Il 49enne è ancora agli arresti domiciliari. (ansa)

News dal Network

Promo