Aggredito in terreno fra Molise e Puglia, muore in ospedale

27 Visite

E’morto in ospedale a Termoli (Campobasso), dove era arrivato in gravissime condizioni nella notte, un 37enne trovato dai Carabinieri in un terreno agricolo al confine tra Molise e Puglia.

Stando a quanto si apprende, una volta arrivati sul posto a seguito di una segnalazione, i militari hanno individuato l’uomo, chiaramente vittima di una brutale aggressione: aveva serie lesioni alla testa e aveva perso molto sangue.

Trasportato all’ospedale ‘San Timoteo’, il trentasettenne, che lavorava in un’azienda agricola di Santa Croce di Magliano (Campobasso), è morto poco dopo. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore di Larino (Campobasso) che ha disposto l’autopsia, e condotte dai Carabinieri di Larino che stanno raccogliendo le testimonianze di conoscenti. (Fonte: Ansa)

News dal Network

Promo