Volo salva vita: paziente trasportato da Lecce a Bologna

40 Visite

Si è concluso, intorno alle 22.40 di venerdì 2 febbraio, il trasporto sanitario d’urgenza di un uomo in imminente pericolo di vita, accompagnato da Lecce a Bologna da un Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino. Su richiesta della Prefettura della città pugliese al COA (Comando Operazioni Aerospaziali) dell’Aeronautica Militare, il velivolo è partito dall’Aeroporto Roma-Ciampino diretto a Lecce, per imbarcare il paziente e l’equipe medica provenienti dall’Ospedale Santa Caterina Novella di Galatina. I

l volo è poi ripartito verso l’Aeroporto di Bologna, dove, al suo arrivo, un’ambulanza in attesa ha accompagnato i passeggeri al Policlinico San’Orsola. Il trasporto sanitario d’urgenza è una delle attività istituzionali che l’Aeronautica Militare svolge al servizio della collettività. Il 31° Stormo è uno uno dei Reparti che svolge il servizio di prontezza operativa per tale genere di missioni. I Reparti di volo dell’Aeronautica Militare sono a disposizione della popolazione 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno, con mezzi ed equipaggi in grado di assicurare il trasporto di pazienti, organi, equipe mediche e ambulanze anche in condizioni meteorologiche complesse. Sono centinaia ogni anno le ore di volo effettuate, per questo genere di interventi, dagli aerei del 31° Stormo di Ciampino, del 14° Stormo di Pratica di Mare, della 46ª Brigata Aerea di Pisa e dagli elicotteri del 15° Stormo di Cervia.

News dal Network

Promo