Lecce: controlli su lavoro, in 12 giorni 19 lavoratori irregolari e 3 in nero

37 Visite

Nel periodo dal 16 al 28 gennaio a Lecce e provincia, nell’ambito dell’attività di controllo straordinaria promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, il Nucleo carabinieri Ispettorato del Lavoro unitamente all’Arma Territoriale e a personale dell’ispettorato territoriale, hanno controllato 12 aziende di cui 10 sono risultate irregolari. Sono stati identificati 57 lavoratori di cui 19 irregolari e 3 in nero.

I settori interessati sono l’edilizia, la ristorazione e il commercio. Al momento gli illeciti accertati riguardano l’occupazione di lavoratori in ‘nero’ per i quali sono stati emessi 3 provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale. Inoltre, sono stati emessi 2 provvedimenti di sospensione immediata dell’attività imprenditoriale per gravi violazioni sull’inosservanza delle norme in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Numerose le violazioni accertate che hanno riguardato l’osservanza dell’orario di lavoro e l’obbligo del pagamento delle retribuzioni con tracciabilità avendo riscontrato in alcuni casi che parte della retribuzione veniva erogata in contante. Complessivamente le sanzioni amministrative comminate ammontano a circa 28.000 euro mentre le ammende penali contestate per la mancata sorveglianza sanitaria, il pericolo di caduta nel vuoto e l’assenza di ponteggi idonei ed opere provvisionali, sono state di circa 70.000 euro.

News dal Network

Promo