Ruffano: guida a folle velocità nell’abitato sotto effetto di sostanze stupefacenti ed alcoliche, arrestato dai Carabinieri

47 Visite

Sarebbe stato sorpreso alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti ed alcoliche, il giovane che nel corso della scorsa nottata è stato arrestato in flagranza di reato a Supersano dai Carabinieri della Stazione di Ruffano, dopo un lungo e rocambolesco inseguimento.

Erano le ore 02.00 circa quando i militari, nel corso di un servizio di controllo straordinario del territorio, hanno intercettato un’autovettura che viaggiava a forte velocita e che il cui conducente, alla vista della pattuglia, si è dato alla fuga. Immediata la reazione dei militari. Ne è nato un inseguimento nel corso del quale l’uomo ha attraversato le vie del centro cittadino a folle velocità e controsenso andando a collidere con alcune auto in sosta e contro un muro di recinzione di una privata abitazione. Per lui la corsa terminava sulla SP per Casarano allorquando veniva bloccato dai militari. Identificato e sottoposto ai dovuti controlli, l’uomo è risultato trovarsi alla guida senza patente perché mai conseguita e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti ed alcoliche.

Da una perquisizione personale e veicolare, il giovane è stato trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente presumibilmente del tipo marijuana e per tale ragione è stato segnalato alla Prefettura del capoluogo salentino.

Al termine delle operazioni di polizia, l’uomo è stato arrestato poiché presunto responsabile di resistenza al Pubblico Ufficiale e, come disposto dalla Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce che conduce le indagini, sottoposto alla misura cautelare personale degli arresti domiciliari. Si evidenzia che, essendo il procedimento penale ancora nella fase delle indagini preliminari, la persona tratta in arresto, sebbene in flagranza di reato, è da ritenersi sottoposta alle indagini e quindi presunta innocente fino a sentenza definitiva.

News dal Network

Promo