Gallipoli, rientrato a casa il 66enne scomparso nei giorni scorsi

54 Visite

Si è risolto nel migliore dei modi il caso della scomparsa del giostraio di Rivabella, frazione di Gallipoli, che si era allontanato dalla sua abitazione nel pomeriggio di giovedì. L’uomo, 66 anni, aveva lasciato casa e affetti a bordo della sua Fiat 500 senza portare con sé il telefono.

Dopo due giorni, però, ha deciso di rientrare spontaneamente a casa. E’ stata la sorella a comunicare la lieta notizia ai carabinieri della compagnia di Gallipoli, presso i quali era stata sporta la denuncia nei giorni scorsi.

Era la prima volta che l’uomo assumeva una simile decisione che aveva spiazzato non poco famiglie e conoscenti. Per fortuna comunque, allarme rientrato. (antennasud)

News dal Network

Promo