Resi noti a Casarano i risultati del progetto “Plasmare”

25 Visite

Si terrà a Casarano il 27 gennaio alle ore 17 nel Palazzo D’Elia (Piazza D’Elia) l’evento finale di restituzione dei risultati del progetto “Plasmare”.

Plasmare, sostenuto da ASL Lecce, è un progetto di sensibilizzazione alla donazione di plasma promosso da CIDP Italia, A.Do.Vo.S Messapica e ANACC, con la collaborazione dell’IISS Don Tonino Bello – Nino della Notte (Tricase, Alessano, Poggiardo) e con il sostegno di UNIAMO aps.

Il progetto è stato finanziato dalla Regione Puglia, Assessorato al Welfare nell’ambito della misura “Puglia Capitale Sociale 3.0” Linea A.

Tra le diverse attività di sensibilizzazione e di informazione sull’importanza della donazione di plasma, è stato ideato un concorso nazionale di idee – Plasmami, sei tu la cura – per la realizzazione di una campagna di comunicazione.

211 le opere giunte da ogni regione d’Italia. Nelle premiazioni, avvenute lo scorso 27 giugno nello Studium 2000 di Unisalento, si è scelto di assegnare 3 menzioni speciali e 2 vincitori.

La prima menzione speciale è stata assegnata da ASL Lecce all’opera numero 110 dello studente Giuseppe D’Antona dell’IIS Einaudi Pareto di Palermo.

L’evento sarà occasione per fare il punto sulle attività di donazione del plasma e sulla necessità di attivare una campagna per un aumento considerevole delle donazioni. Dal plasma si ottengono, dopo un processo di lavorazione, farmaci come immunoglobuline e albumina, indispensabili per trattare efficacemente molte patologie rare.

News dal Network

Promo