Nardò (Le), colpisce la fidanzata con un tubo in ferro, arrestato 32enne

55 Visite

Una violenta lite tra una coppia a Nardò ha portato all’arresto di un 32enne accusato di atti persecutori, lesioni personali, e rapina. L’uomo aveva litigato in auto con la sua fidanzata, e la situazione è degenerata quando sono scesi dal veicolo, culminando con l’uomo che ha colpito la donna con un tubo in ferro.

Dopo l’aggressione, il 32enne avrebbe violentemente sottratto le chiavi dell’auto della vittima e si sarebbe dato alla fuga. La giovane è stata soccorsa da una carabiniera fuori servizio che ha allertato i colleghi. Le indagini hanno portato all’individuazione e al successivo arresto del fidanzato presso la sua abitazione.

La vittima è stata trasportata in ospedale, dove è stata giudicata guaribile in 15 giorni. Secondo le prime informazioni, la donna sarebbe stata vittima di vessazioni e maltrattamenti continui dal luglio dell’anno precedente. (norbaonline)

News dal Network

Promo