Autonomia differenziata, il presidente Paolicelli ai parlamentari del Sud: “Il ddl Calderoli sarà una pietra tombale per il Mezzogiorno”

39 Visite

In vista dell’avvio domani dell’iter legislativo dell’Autonomia Differenziata in Senato, il presidente della commissione regionale Sviluppo Economico Francesco Paolicelli (Pd) dichiara:

«Il ddl Calderoli rischia di essere una pietra tombale per l’intero Mezzogiorno. Negli ultimi mesi, tanti studiosi ed esperti hanno dimostrato che il provvedimento, così scritto, sarà una sciagura per le regioni del Sud. Per com’è strutturata, l’Autonomia differenziata rischia di acuire le disparità tra Nord e Sud, mettendo a rischio la tenuta di settori vitali per il Paese, come l’istruzione, la sanità, l’energia, i trasporti. Ma il Governo deve sapere che non c’è riscatto per l’Italia senza Mezzogiorno. Per questo, ai già numerosi appelli, voglio aggiungere il mio rivolto ai parlamentari del Sud di ogni colore politico: mettersi una mano sulla coscienza per evitare di bloccare la crescita e lo sviluppo del nostro territorio».

News dal Network

Promo