San Pietro Vernotico, elezione sindaco: riconteggio delle schede disposto dal Consiglio di Stato

35 Visite

Saranno conteggiate le schede contestate nelle ultime elezioni amministrative al Comune di San Pietro Vernotico, ribaltando la sentenza del Tar di Lecce,

Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso dell’ex sindaco Pasquale Rizzo, che è uscito sconfitto da Maria Lucia Argentieri, quest’ultima si impose con soli 8 voti di scarto dopo uno spoglio complicatissimo che raggiunse anche momenti di grande tensione e che si concluse solo a tarda sera.

Nei giorni successivi Rizzo presentò ricorso contro la proclamazione dell’Argentieri, chiedendo che le schede fossero ricontate. Il Tar però respinse la richiesta, evidenziando che i voti contestati erano soltanto sei e che anche ammesso che fossero stati tutti assegnati a Rizzo, il risultato finale non sarebbe cambiato per il Consiglio di Stato, invece, la richiesta di accertamento presentata dall’ex sindaco è legittima, disponendo la verifica sulle schede contestate.

E il riconteggio toccherà alla prefettura di Brindisi organizzare i lavori. La sindaca Argentieri si è detta assolutamente tranquilla del risultato finale, sarà un’occasione per mettere fine alle polemiche ha dichiarato e per iniziare a lavorare tutti insieme più serenamente. (antennasud)

News dal Network

Promo