Ancora incendi in Salento: prese di mira due auto ed una lavanderia

32 Visite

Ancora episodi incendiari in Salento.

Nella notte tra venerdì e sabato, alcuni malviventi hanno preso di mira tre auto ed una lavanderia.

Ad intervenire sul primo episodio, verificatosi intorno alle ore 2:20 circa a Ruffano, è stato il distaccamento dei vigili del fuoco di Tricase.

In via dei Falchi, una Citroen Xara, intestata ad un residente del posto di nazionalità rumena, ha preso fuoco.

Il secondo episodio, invece si è verificato a Lecce. Introno alle ore 04:40 circa, una squadra della sede centrale dei Vigili del Fuoco è intervenuta in via Fermi, per domare le fiamme che stavano interessando la parte anteriore di una Mercedes Classe E, intestata ad un quarantatreenne.

Nello stesso momento, la squadra del distaccamento di Veglie, con il supporto di un’autobotte inviata dalla sede centrale, è intervenuta a Copertino, in via della Grottella, per un incendio che stava interessando una lavanderia.

In quest’ultimo intervento, i vigili del Fuoco sono penetrati nell’attività commerciale, al fine di individuare la sorgente dell’incendio.

Grazie alla rapida azione, le fiamme che hanno coinvolto alcuni arredi e indumenti sono state prontamente spente, avviando immediatamente le operazioni di messa in sicurezza dei locali interessati.

L’intervento dei caschi rossi ha impedito che tali eventi causassero ulteriori danni a persone o proprietà, preservando la sicurezza pubblica e privata.

Al momento, le cause scatenanti degli incendi sono oggetto di indagine e si trovano in fase di accertamento. (antennasud)

News dal Network

Promo