Calcio Lecce, Falcone chiede l’aiuto dei tifosi: «Insieme per superare il Cagliari»

84 Visite

Si giocano la permanenza in Serie A sia il Lecce che il Cagliari in una sfida salvezza delicatissima. A parlare della sfida con i rossoblù e anche dell’andamento della stagione è Wladimiro Falcone, uomo immagine del club giallorosso e uno degli elementi più positivi della rosa di Roberto D’Aversa. Queste le parole dell’estremo difensore, riportate da Lecce Sette, in conferenza stampa: 

«Fino a ora abbiamo giocato un buonissimo campionato e raggiunto 20 punti, una vittoria contro il Cagliari costituirebbe un record per questa squadra chiudendo la prima parte del torneo a quota 23. Cercheremo di farlo in tutti i modi e vogliamo il pubblico al nostro fianco a darci una mano, come ha fatto nelle altre gare spingendoci a volte alla vittoria e altre a pareggi insperati’.‘Il supporto del pubblico conta tantissimo e non è una frase di circostanza. Quando si è in campo e magari la squadra è sotto di un gol, si sente che i tifosi spingono e ci fanno dare qualcosa in più, è una cosa che non si riece a spiegare bene con le parole, bisogna viverla. I supporter sono il dodicesimo uomo in campo, fanno in modo che si possa dare quello sprint in più che si crede di non avere, ma che con loro che ti sostengono si riesce a darlo e tutto ciò è qualcosa di meraviglioso’. 


‘Poi con me in particolare sono fantastici: sento l’amore di una terra, di un popolo, che per me è la cosa più bella. Quando le persone mi riconoscono per strada mi dicono: ‘Grazie per tutto quello che fai per noi’ ed è qualcosa che porterò sempre dentro. Alla fine sono solo un calciatore, ma so che quello che faccio per le persone conta tanto. Il Lecce non è solo una squadra di calcio, ma un credo ed è per me un onore difendere questi pali e dare sempre il massimo».


Foto: ANSA

News dal Network

Promo