Apulia antiqua a Melissano, concerto per cornamusa dell’Ensemble Labirinto Armonico nel Cineteatro Aurora

48 Visite

Per il secondo anno il Comune di Melissano ospita una tappa del festival itinerante Apulia Antiqua organizzato dall’associazione Sentieri Armonici, e grazie alla collaborazione e alla disponibilità dell’associazione Junior Band mercoledì 27 dicembre (ore 19) propone il concerto «La cornamusa di Natale» dell’Ensemble Labirinto Armonico al Cineteatro Aurora. Il programma prevede musiche tra il Cinquecento e il Settecento di Michael Praetorius, Georg Philipp Telemann, Giovanni Giacomo Gastoldi e Johann Joachim Quantz oltre ad un anonimo del Tredicesimo secolo posto in apertura di serata e due brani per il Natale di padre Settiminio Zimarino, al secolo Carmine Antonio, ordinato sacerdote francescano il 12 giugno 1908 nel convento di San Nicola in Sulmona e diplomatosi nel 1916 al Liceo musicale «Rossini» di Pesaro (ora Conservatorio) con Amilcare Zanella e Antonio Cicognani.

Formato da Roberto Torto (flauti a becco, cornamusa, cromorno e ciaramella), Pierluigi Mecattini (violino barocco), Federica Basilico (viola da gamba), Sergio Basilico (arciliuto) e Giovanna Tricarico (clavicembalo), l’Ensemble Labirinto Armonico è stato fondato dal violinista Pierluigi Mencattini ed ha al suo attivo numerosi concerti in Italia e all’estero. Inoltre, ha effettuato numerose registrazioni e prime incisioni assolute per Tactus, Shewa Collection di Londra, Dynamic e Baryton. I componenti dell’ensemble collaborano o hanno collaborato con solisti e complessi prestigiosi del panorama nazionale ed internazionale nel campo della musica antica, da Jordi Savall a Sigiswald Kuijken, dal Complesso Strumentale Italiano al Complesso Barocco diretto da Alan Curtis.

News dal Network

Promo