Giornata mondiale di prevenzione del suicidio, Sindacato Lisipo: “osservato un minuto di silenzio”

25 Visite

 Il 10 settembre U.S. in occasione della Giornata mondiale di prevenzione del suicidio, le segreterie nazionali del LI.SI.PO. “Libero Sindacato di Polizia” e PNFD “Polizia Nuova Forza Democratica” hanno osservato un minuto di silenzio per ricordare tutti gli operatori di Polizia che si sono suicidati. Al riguardo Antonio de Lieto – segretario generale LI.SI.PO. – e Franco Picardi – segretario generale PNFD – hanno dichiarato:

«Il fenomeno suicidario purtroppo alberga anche nella Polizia di Stato. Tanti sono i poliziotti che si sono suicidati e l’Amministrazione dell’Interno come mezzo di contrasto alla “piaga suicidi” ha istituito il tavolo tecnico e successivamente i seminari ma purtroppo non si è registrato l’effetto che tutti speravano. A tal proposito giova evidenziare l’attività sindacale attuata dalle OO.SS, numerose lettere aperte sono state inviate ai massimi rappresentanti delle istituzioni: Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio, Ministro dell’Interno, Capo della Polizia ecc. Comunicati stampa e manifestazioni con volantinaggio per sensibilizzare l’opinione pubblica sui tragici eventi suicidari nella Polizia di Stato, ad oggi purtroppo si è registrato solo il silenzio tombale di lor signori. È sotto gli occhi di tutti – hanno rimarcato i segretari del LI.SI.PO. / PNFD il fallimento totale dei tavoli tecnici e dei seminari, la prova è data dal numero di poliziotti che si sono suicidati. È doveroso rammenta al ministro Matteo Piantedosi ed ai restanti vertici del Ministero dell’Interno che il grido di allarme lanciato a lor signori purtroppo è rimasto inesorabilmente inascoltato ed il “VIRUS SUICIDI” nella Polizia si Stato ha fatto sempre più morti».

Promo