Problematiche personale Rsa. Gruppo FdI: “Intervenire come richiesto dalle associazioni di categoria. non scaricare colpe sul governo nazionale”

36 Visite

 “Non solo il fallimento della gestione della Sanità pugliese di Emiliano è sotto gli occhi di tutti, ma ci sono problematiche evidenti, collegate alle strutture che potrebbero essere risolte ascoltando le associazioni di categoria. La questione del personale delle Rsa, così come spiegato dal presidente di “Welfare a Levante” Antonio Perruggini, potrebbe essere adeguata in tempi  brevi, emulando quanto fatto in altre regioni come Piemonte e Lombardia (entrambe guidate dal centrodestra), trovando una soluzione ad una questione che coinvolge quasi il 79% delle strutture pugliesi. È di buon senso la proposta di valutazione dei requisiti proporzionalmente in base alle presenze degli ospiti e non in base ai posti autorizzati nelle strutture. Da anni c’è una richiesta di modificare una legge regionale che però, almeno fino ad ora, la maggioranza che sostiene Emiliano non ha voluto fare!

È patetico il tentativo del Pd e dell’onorevole Pagano di scaricare le colpe sul governo nazionale. Da undici mesi è ormai diventato lo sport migliore della maggioranza Emiliano: scaricare le proprie colpe ed inefficienze sul governo. Anche su questa vicenda dove è palese la responsabilità della Regione. Non si può sempre dare la colpa agli altri, rispetto ad una gestione scadente e mai risolutiva dei problemi. Sono le stesse associazioni di categoria ad evidenziare il fallimento della gestione sanitaria  di Emiliano in Puglia. Basterebbe un intervento del governo regionale per uscire dalla palude e risolvere una situazione abbastanza nota a tutti da diversi tempo”.

Promo