Nel leccese un direttore di banca rubava dai conti dei clienti

79 Visite

È stato licenziato dalla banca qualche tempo fa, ma adesso dovrà subire anche gli effetti penali delle sue malefatte. Parliamo di un ex direttore di banca, un 55enne di Vernole, che ha lavorato nelle filiali Unicredit di Muro Leccese, Scorrano, Maglie ed Otranto. A seguito dell’esposto di alcuni clienti, la banca scoprì che il direttore rubava soldi dai conti correnti, falsificando le firme o, in un caso, approfittando della fiducia di clienti amici che gli firmavano ricevute in bianco. In tutto, in alcuni anni, avrebbe rubato quasi mezzo milione di euro.

Licenziato in tronco e denunciato, adesso l’ex direttore ha ricevuto un avviso di conclusione delle indagini da parte della Procura di Lecce.

News dal Network

Promo