La Taranta arriva a Galatone con monologo e concerti di pizzica

69 Visite

Una meditazione poetica sul Sud Italia e i ritmi della pizzica animeranno il 13 agosto piazza San Sebastiano a Galatone, in provincia di Lecce che ospita il festival itinerante de ””La Notte della Taranta””.

Alle 20:30 Angelo Mellone con il reading ””Questo solo ti posso dare”” si mette a nudo parlando con i suoi tre figli, ammettendo di essere un padre eternamente combattuto a causa di un senso di inadeguatezza e confrontandosi con la fragilità e la paura di scomparire ai loro occhi.

E ai suoi figli, nati lontani dal Sud, racconta l””anima del Meridione in un viaggio nei luoghi che più lo custodiscono. Le sue parole si mescolano con le note del chitarrista Salvatore Russo, del contrabbassista Camillo Pace e del fisarmonicista Francesco Longo, il terzetto (Mediterranima Trio).

Alle 22 spazio alla musica con i concerti della band Sciacuddhuzzi e a seguire Enzo Petrachi & Folkband23. Con ””Pizzica melodica”” il gruppo musicale etnico riarrangia e riscrive i brani della tradizione salentina esaltandone la melodia senza intaccare la linea narrativa e l””atmosfera originale. Con ””Gioia e veleno”” Petrachi parte dalle canzoni del padre Bruno risalenti degli anni Settanta e Ottanta, diventate simbolo della tradizione salentina e della città di Lecce proponendo un concerto divertente e dinamico.

News dal Network

Promo