Tutela del mare e delle spiagge: un cartello informativo distribuito da Ambiente Mare Italia-Ami Ets e Fidapa Bpw Italy

[epvc_views]

Dopo il grande successo della Settimana Verde di Ambiente Mare Italia-Ami Ets in collaborazione con Fidapa Bpw Italy, che ha visto il coinvolgimento di 65mila cittadini in tutta Italia in iniziative di intervento ambientale e eventi di sensibilizzazione, Ami lancia in collaborazione con Fidapa Bpw una nuova campagna ‘La spiaggia è anche tua, proteggila’ sulle buone pratiche da adottare in spiaggia con la promozione presso gli arenili del Pannello della Sostenibilità di Ambiente Mare Italia-Ami Ets.
 
Di seguito le 5 semplici regole da seguire in spiaggia diffuse attraverso il Pannello della Sostenibilità:
 
– Ai tuoi rifiuti pensaci tu. La sabbia e il mare non sono una discarica.
– Lascia tutto dove la Natura lo ha voluto. Ogni elemento naturale è fondamentale per l’ambiente.
– Se decidi di fumare, non lasciarne traccia. Non abbandonare i mozziconi e utilizza un posacenere.
– Dimentica l’usa getta. Ciò che usi per pochi minuti inquina per secoli.
– Usa creme solari ecosostenibili. Proteggi il mare mentre proteggi la tua pelle.
 
“‘Se lo conosci lo Ami, se lo Ami lo proteggi’ è lo slogan di Ambiente Mare Italia per promuovere una cultura dell’impegno individuale e del fare. Da questo impulso è nata l’idea di un ‘Pannello della sostenibilità’ in collaborazione con i Comuni italiani più sensibili e con Fidapa Bpw Italy- dichiara Alessandro Botti, presidente di Ambiente Mare Italia-Ami Ets- con l’obiettivo di avviare una campagna di informazione sulle buone pratiche quotidiane nella fruizione degli arenili, così da ridurre l’impatto antropico sull’ecosistema marino e costiero, così fragile ed esposto alle cattive abitudini di molti, anzi troppi frequentatori ignari”.
 
“Le nostre socie sono convinte che la conservazione della natura sia una questione di tutti e che ogni cittadino, adeguatamente informato, possa fare la sua parte- commenta Fiammetta Perrone, presidente nazionale di Fidapa Bpw Italy- Per questi motivi, tutte nostre delegazioni si sono impegnate con grande entusiasmo per realizzare e installare sulle spiagge il ‘Pannello della sostenibilità’ di Ami”.
 
Nel Salento il ‘Pannello della sostenibilità’ è già stato diffuso sulle spiagge del Litorale Adriatico, grazie alla delegazione di Fidapa Lecce e alla Lega Navale di San Foca; sulle spiagge del Mar Jonio grazie alla Lega Navale di Gallipoli, i suoi lidi e a Marina di Ugento; Fidapa Terra di Otranto ha affisso il pannello in oltre 15 arenili tra Otranto, Alimini e Castro; in Calabria, la sezione di Corigliano Calabro, in collaborazione con il Comune di Corigliano-Rossano, installerà nei prossimi giorni il Pannello sul Lungomare di Schiavonea (Corigliano-Rossano) in prossimità delle spiagge e dei lidi e sta promuovendo sul territorio una campagna di diffusione del pannello presso tutti gli stabilimenti balneari. In Calabria il Comune di Reggio Calabria e il Comune di Cirò Marina hanno accolto la campagna di Ami e presto si vedranno i pannelli anche sulle spiagge di queste località. In Sicilia la sezione Fidapa di Vittoria (Rg) in collaborazione con l’amministrazione comunale, settore ecologia, sta provvedendo all’installazione di 5 pannelli, nella località balneare di Scoglitti (frazione di Vittoria). A darsi da fare sono anche le delegazioni di Ami Ladispoli-Cerveteri e di Fidapa a Senigallia.
 
L’attività di sensibilizzazione di Ambiente Mare Italia-Ami Ets in collaborazione con Fidapa Bpw Italy andrà avanti per tutta l’estate e Ami realizzerà un dossier di tutti i comuni e gli stabilimenti balneari che hanno adottato il ‘Pannello della sostenibilità’.

News dal Network

Promo