Puglia. 6 milioni di euro per pulire canali e corsi d’acqua. Paolicelli: «Giusta direzione per salvaguardare territorio e ambiente»

84 Visite

Metà dei fondi già ripartiti tra 81 comuni pugliesi per la pulizia ordinaria, mentre l’altra metà sarà messa a bando per la pulizia straordinaria entro il 15 settembre.

La Regione Puglia ha messo in campo 6 milioni di euro per finanziare i Comuni negli interventi ordinari e straordinari di pulizia dei corsi d’acqua e dei canali di difesa. Questo programma mira alla cura diffusa del territorio, volto a prevenire i rischi causati dai detriti che ostruiscono il deflusso dell’acqua e allo scopo di ripristinare il naturale decorso ove fosse necessario. 2 milioni e 977.500 euro sono già stati assegnati a 81 Comuni pugliesi.

«Stiamo procedendo nella giusta direzione. La sola provincia di Bari ha ottenuto 566mila euro – ha dichiarato il consigliere regionale Francesco Paolicelli (PD) – inoltre a rafforzare l’utilità di tale provvedimento è la tempistica: se i canali sono liberi, prima delle abbondanti piogge di fine estate e autunnali, si evitano molti danni. L’ambiente in cui ci muoviamo determina la qualità della vita che riserviamo a noi stessi e alle future generazioni, difendere e conservare le sponde rientra pienamente in quest’ottica virtuosa».

News dal Network

Promo