Lecce: la squadra pareggia con il Milan in Via del Mare per 2-2

45 Visite

E’ finita 2-2 al Via del Mare tra Lecce e Milan, ma i giallorossi hanno davvero messo paura alla squadra di Pioli, che tornano al secondo posto solitario, ma restano a -9 dal Napoli. I giallorossi sono andati in vantaggio grazie a un autogol di Hernandez e a una rete Baschirotto ed hanno assolutamente dominato la prima frazione di gioco, di Leao e Calabria, nella rabbiosa ripresa dei rossoneri, i gol che hanno permesso al Diavolo di pareggiare.

Per un tempo e mezzo la squadra di Baroni ha accarezzato il sogno della vittoria, sesto risultato di fila e applausi scroscianti dai propri sostenitori, per un pari che significa tanto per i giallorossi in chiave salvezza.

Il tecnico giallorosso, Marco Baroni, analizza così la gara: «Il Lecce non è solo corsa, è anche idee e avevamo di fronte i campioni d’Italia», dichiara.

«Nel primo tempo siamo stati quasi perfetti, è mancato solo il 3-0 per chiudere la gara. La squadra ha idee e le sta esprimendo dall’inizio, qualche volta siamo stati sfortunati: siamo vivi e stiamo crescendo».

«Oggi ho fatto i complimenti a chi non ha giocato, io ho bisogno di far crescere tutti», prosegue. «E comunque aver rammarico per un pari contro il Milan significa che oggi abbiamo fatto molto bene. E’ necessario continuare a lavorare a testa bassa, perché si migliora solo attraverso il lavoro».

Promo