Solidarietà dal Barcellona ad Umtiti per gli insulti durante il match Lazio-Lecce

53 Visite

 «Il Barcellona dà tutto il suo sostegno a Samuel Umtiti e ribadisce la sua totale opposizione a qualsiasi segno di violenza, razzismo, xenofobia e intolleranza».

Lo ha pubblicato il club blaugrana sui propri canali social in segno di solidarietà con il suo ex difensore, campione del mondo 2018 (da titolare) con la Francia, e fatto oggetto ieri durante Lecce-Lazio di ululati e insulti razzisti.

A fine partita Umtiti, secondo quanto riferito dalla dirigenza leccese aveva pianto, mentre quando l’arbitro Marinelli aveva sospeso la partita per due minuti a causa degli insulti, aveva chiesto di far riprendere il gioco «per non darla vinta ai razzisti», secondo quanto detto a fine partita dal presidente dei salentini Saverio Sticchi Damiani.

    Anche il presidente della Fifa Gianni Infantino ha espresso, fin da ieri sui propri social, solidarietà a Umtiti e all’altro leccese Banda, per gli insulti razzisti ricevuti dal settore occupato dai tifosi laziali durante la partita.

Promo