Bilancio, Mazzotta: “Approvato emendamento per messa in sicurezza e restauro della torre di avvistamento di Torre dell’Orso, uno dei simboli del Salento”

43 Visite

«Messa in sicurezza e restauro della torre di avvistamento di Torre dell’Orso: è stato approvato il mio emendamento al bilancio di previsione della Regione per destinare 80 mila euro agli interventi di uno dei beni che più rappresentano il nostro Salento. Risorse che si aggiungono ai 200 mila euro che saranno stanziati a breve per la messa in sicurezza della falesia. La torre, come è noto, è posta su uno sperone della costa nella frazione Marina di Melendugno» – dichiara il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Paride Mazzotta.

«Un manufatto del XVI secolo di straordinario valore storico e architettonico, divenuto a pieno titolo uno dei simboli del territorio. Ed è per questo che ho ritenuto di presentare l’emendamento: abbiamo il dovere di preservare  beni di tale portata così come dobbiamo occuparci di tutelare l’integrità del paesaggio circostante, messa a rischio da eventi meteorologici particolarmente avversi nel corso del tempo. Ringrazio i colleghi per aver condiviso l’iniziativa, votando la proposta che oggi è parte integrante della legge di bilancio della Puglia» – ha concluso Mazzotta.

Promo