Arrivano contributi ai comuni pugliesi per adeguare i Parchi giochi

26 Visite

Il grado di civiltà di un Paese, di una città, si misurano anche dai servizi e dal gradi di accessibilità.

Entro il 30 novembre 2022 gli 82 Comuni pugliesi che non hanno già beneficiato del finanziamento regionale possono richiedere un contributo per rendere accessibili i parchi giochi anche ai bambini e alle bambine con disabilità.

L’avviso ha l’obiettivo di adeguare le aree dei parchi giochi alla piena accessibilità in tutti i Comuni del territorio pugliese.

Le attrezzature:◾️ devono essere acquistate e messe in opera entro il 31 dicembre 2023◾️ devono essere utilizzabili da minori con disabilità motorie, sensoriali, neurocognitive o di altro genere◾️ possono essere installate in uno o più luoghi pubblici privi di barriere architettoniche

➡ Approfondisci su http://rpu.gl/ZsycBℹ Consulta il bando http://rpu.gl/b5k81Ci auguriamo che chi non ne abbia beneficiato possa farlo, ma soprattutto che dopo la loro realizzazione vengano custoditi e mantenuto nel modo migliore e non vandalizzati.

Promo