Nardò-Nocerina, proseguono le indagini sugli scontri

44 Visite

Sono in corso indagini da parte delle questure di Lecce e di Salerno per individuare i responsabili dei tafferugli avvenuti ieri nel dopo gara tra il Nardò e la Nocerina in cui 12 agenti – di cui sei del reparto Mobile – sono rimasti feriti. Secondo quanto emerso, al termine dell”incontro, finito con il pareggio tra le due squadre, e durante il deflusso del pubblico, circa 80 tifosi della squadra salentina si sono spostati verso il settore ospiti.

Alcuni di loro con il volto coperto e armati di mazze, dopo continue provocazioni, hanno causato da parte dei tifosi della Nocerina lo sfondamento dei cancelli del settore ospiti. Per trasferire entrambi i gruppi sono stati lanciati alcuni lacrimogeni che consentivano di allontanare i neretini e far salire sui pullman quelli della Nocerina.

Promo