Chiusura per 15 giorni della paninoteca di Gallipoli teatro della maxi-rissa

439 Visite

Resterà chiusa per 15 giorni la paninoteca di Baia verde a Gallipoli (Lecce) dove nei giorni scorsi è avvenuta una aggressione ai danni di alcuni turisti campani clienti del locale e di alcuni dipendenti. Ad avere la peggio sono stati due turisti che hanno riportato una prognosi rispettivamente di venti e sei giorni per una frattura dentaria e contusioni a un braccio. Nell’ambito dei controlli, gli agenti di polizia hanno fermato 5 giovani di cui uno 15enne e tutti provenienti da comuni limitrofi a Gallipoli. Nella loro auto sono stati trovate 2 mazze da baseball – di cui una in legno di 58 centimetri e una in allumino di 65- e 2 coltelli, di cui uno a serramanico lungo circa 21 centimetri e uno a scatto da 15. Inoltre dal finestrino era stato lanciato un involucro con alcuni grammi di marijuana. La denuncia è scattata per il conducente dell’auto che risponde di porto abusivo di armi e porto di oggetti atti a offendere.

Promo