In migliaia a Lecce per il Salento Pride

83 Visite

In migliaia a Lecce sfilano al Salento Pride. La manifestazione in corso dalle 15 è animata da associazioni e cittadini provenienti dalle città e dalle province di Lecce, Brindisi e Taranto.

Il corteo è partito da Porta Napoli, snodandosi in un percorso lungo tre chilometri che attraversa via Calasso, Viale De Pietro, Via XXV Luglio, Viale Francesco Lore’ giungendo sino a P.ta San Biagio per poi risalire lungo Viale Otranto e Via Felice Cavallotti e terminerà in Piazza Libertini. Per lo svolgimento della manifestazione il traffico è stato interdetto.

Il Comitato Organizzativo del Salento Pride 2022, composto da Arcigay Salento, I Sentinelli del Salento, Lobello Records, Ra.Ne. – Rainbow Network APS, ha organizzato a margine del corteo numerose iniziative. 

A Porta Napoli lo Spettacolo teatrale e musicale da parte de “Le Sorelle Marinetti” e racconto della storia del Pride in Italia, dal podcast “Le Radici dell’Orgoglio” da parte di Giorgio Bozzo; i Carri con musica: in particolare Osvaldo Supino e Boyrebecca con la loro musica e l’arte di Queer Market Show; il Color Party durante la Parata (amido di mais colorato); lo Spazio creativo ludoteca presso Ogni Bene – Biblioteca creativa degli Agostiniani, Spettacoli artistici e musicali itineranti; Iniziative di Legend Store Motorcycles e Officina OnzaOnza.

Aderiscono al Salento Pride il Comune di Lecce, 3Millennio, ACQUE, Agedo Lecce, AICS Lecce, Arci Lecce, Arci Cassandra, Arcigay Salento, Camera a Sud, CGIL Lecce, Fermenti Lattici APS, IPSS F.L. Morvillo Falcone Brindisi, I Sentinelli del Salento, Link Lecce, Lobello Records, Officina OnzaOnza, Oikos, Progetto U.R.L.A., Queer Market Show, Ra.Ne. – Rainbow Network, Rete Genitori Rainbow, Rete Lenford, Sherocco, Sportello TiAscolto, UDU Lecce, ZEI Spazio Sociale.

Promo