Puglia, Casili (M5S): «Bene la riapertura del centro procreazione a Lecce»

50 Visite

«L’apertura del centro per la Procreazione medicalmente assistita all’interno del Dea- Fazzi di Lecce è una notizia importantissima per migliaia di coppie, in attesa da anni. Sentirò personalmente il commissario straordinario della Asl di Lecce Stefano Rossi per avere notizie certe sul cronoprogramma e chiederò che venga anche a riferirlo in commissione Sanità. Quello annunciato ieri è un primo passo importante».

Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale Cristian Casili (M5S).

«A gennaio – continua Casili dello scorso anno in audizione ci era stata assicurata l’apertura del Centro entro giugno dello stesso anno. Da allora, come avevo fatto già dalla fine della scorsa legislatura, ho continuato a seguire da vicino la questione: ora è indispensabile assicurarsi che alle parole su una immediata apertura seguano i fatti. E’ necessario il potenziamento dell’offerta pubblica dei cicli di Pma, perché sono ancora troppe le coppie pugliesi costrette ad andare all’estero, sostenendo anche costi molto elevati».

Promo